Schemi distruttivi che rovinano l'equilibrio tra lavoro e vita familiare

equilibrio tra lavoro e vita privata

Barriere all'equilibrio tra lavoro e vita familiare

Ti senti esausto al lavoro e in colpa ogni volta che togli il piede dal gas? Quindi, forse il tuo equilibrio tra lavoro e vita privata è fuori allineamento. La vita non è solo lavoro e guadagni. La tua salute, felicità, soddisfazione sul lavoro e motivazione sono anche indicatori importanti di come stai andando bene nella vita.



Come uomini amiamo risolvere i problemi e affrontare le sfide, ma a volte cadiamo in schemi distruttivi che rovinano il nostro equilibrio tra lavoro e vita privata. La società ha infuso gli uomini d'affari con una mentalità di successo o altro che può devastare la tua salute e il tuo benessere.



Ci sono alcune nuove e uniche sfide per l'equilibrio tra lavoro e vita privata. La maggior parte delle persone lavora da casa e questo significa che il confine tra lavoro e tempo libero sta diventando sempre più confuso. Un perspicace rapporto da Microsoft ha scoperto che dall'inizio della pandemia nel 2020, la giornata lavorativa media si è allungata.

C'è stato un aumento del 55% di chiamate e riunioni a settimana e il numero di chat fuori orario di lavoro è raddoppiato. Questo tipo di approccio al lavoro in realtà ti lascia poco spazio per il divertimento, il gioco e la libertà di provare sfide rischiose. Tutte queste cose ti aiutano a crescere. Avere successo è qualcosa di più che fare soldi. Non si tratta solo di vincere.



Se vuoi avere un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata, devi riconoscere questi schemi distruttivi e apportare alcune modifiche al tuo punto di vista.

Ti senti di successo solo quando sei produttivo

La definizione di successo di tutti è diversa, ma se pensi di avere successo solo quando lavori, potresti avere uno squilibrio tra lavoro e vita privata. Ogni azienda passa attraverso fasi e a volte non ti senti così produttivo.

Va bene. Non hai bisogno di punirti fino alla grandezza. Gli uomini che soffrono di uno scarso equilibrio tra vita professionale e vita privata spesso attraversano fasi improduttive invece di approfittare di quel tempo per rinfrescarsi.



Non devi sempre fare qualcosa. Resisti all'impulso di alimentare le fasi della tua vita e dei tuoi affari che ti chiamano a un periodo di riposo. Questa volta è preziosa. Ti aiuta a esaminare il lavoro che hai già svolto. Ti aiuta a recuperare il ritardo sugli affari personali e scoprire nuove vie di opportunità.

Gli uomini devono darsi il permesso di ridefinire il successo. Rendilo personale e non lasciare che qualcun altro determini ciò che ti rende di successo. Non sarà sempre il pedale del metallo. Concentrati sullo sviluppo di te stesso come individuo intero e raccoglierai i benefici di una vita equilibrata.

Considera il riposo e la ricreazione come il prodotto della pigrizia

Se il tuo equilibrio tra lavoro e vita privata è fuori flusso, potresti considerare il riposo come un comportamento inattivo. Il fatto che ci siano così tanti mentori e guru online che ti dicono di uscire e schiacciarlo non aiuta molto.

Nessuno ha bisogno di sentire che sono pigri. Questo non è un rinforzo positivo. Ti rende eccessivamente autocritico e alimenta l'ansia. C'è un motivo per cui si chiama equilibrio tra lavoro e vita privata e questo perché il riposo e la ricreazione devono essere nella giusta proporzione alla quantità di lavoro che stai facendo.

PER sondaggio condotto da The Mental Health Foundation ha rilevato che il 34% degli intervistati si sentiva ansioso quando lavorava per lunghe ore. Più del 50% si è sentito irritato e depresso.

Relazionato: 10 cose che peggiorano l'ansia

Quando lo fai nel modo giusto, non ti senti in colpa per esserti preso un po 'di tempo libero. I migliori leader aziendali riconoscono di aver bisogno di tempo lontano dall'ufficio. Bill Gates fa regolarmente viaggi nel suo ritiro privato solo per leggere e trovare nuove idee.

I guru e gli imbroglioni che cercano di convincerti che sei pigro stanno effettivamente cercando di venderti qualcosa. Stanno giocando sulle tue emozioni e sui tuoi pensieri per farti pensare che hai sbagliato tutto. Quindi, offrono convenientemente la loro soluzione.

La verità è che il riposo e la ricreazione rinfrescheranno la tua produttività. Negalo e ti dirigerai verso un burnout.

Devi guadagnarti il ​​diritto di rilassarti

Molti imprenditori cadono in questa trappola dell'equilibrio tra lavoro e vita privata. Questo suona familiare? Non fai un lavoro tradizionale dalle 9 alle 5, dal lunedì al venerdì, quindi non sai mai quando spegnere le luci e sospendere il lavoro.

C'è sempre qualcos'altro che deve essere fatto e non ti senti come se ti fossi guadagnato il diritto di rilassarti. Bene, è importante capire che il riposo e il relax non devono essere guadagnati. Un po 'di tempo lontano dalla routine è benefico per la tua salute mentale e la tua produttività.

risciacquo per capelli da uomo

I tuoi impegni di lavoro potrebbero non presentarti mai con una pausa di relax evidenziata e sottolineata. In altre parole, non avrai mai finito e non ti assicurerai mai un riposo se non ti dai il permesso.

Per ottenere un equilibrio ottimale tra lavoro e vita privata, dovresti impostare un tempo designato per il relax, indipendentemente dal fatto che ti senti come se lo avessi guadagnato o meno. Metti da parte il telefono e il laptop e ricarica le batterie. Consideralo un lavoro se devi, ma prenditi quel tempo per riposare.

Pensi che tutto ciò che non fa guadagnare denaro sia una perdita di tempo ed energia.

Gli uomini che non hanno un sano equilibrio tra lavoro e vita privata spesso hanno una percezione distorta delle attività che non guadagnano denaro. Attività come la meditazione, leggere un buon libro di narrativa o seguire un corso d'arte sono viste come uno spreco di tempo, denaro ed energia.

Questo è un punto di vista ristretto. Non è necessario che tu faccia sempre soldi. La ricerca della ricchezza non è nemmeno l'unica attività che arricchisce la tua vita. Ci sono molte attività complementari che migliorano la tua vita in altri modi.

Ironia della sorte, gli uomini che hanno affari di successo o si identificano come l'1% più ricco si sforzano di godersi di più la vita e lavorare di meno. Gli uomini che sono alla macinatura e cercano di farsi strada con gli artigli verso la cima spesso trascurano le attività che li rendono uomini rinascimentali a tutto tondo ed equilibrati che tutti amano e ammirano.

Relazionato: 10 modi in cui le persone di successo gestiscono lo stress

Potresti trarre vantaggio dal fare un elenco di abilità e abilità che vuoi coltivare nella tua vita. Hai mai desiderato imparare ad arrampicare su roccia? Beh, potrebbe non aiutarti a guadagnare soldi, ma imparare una nuova abilità può darti sicurezza e un senso di sviluppo personale. Scoprirai che queste attività valgono più dei soldi.

Pensi che devi avere successo per essere felice

Ti senti come se la felicità e le cose belle della vita ti aspettassero solo quando avrai successo? Cosa ti sembra il successo? Come fai a sapere quando ci arrivi?

Gli uomini d'affari spesso entrano in questa mentalità che la felicità è riservata loro solo quando superano una soglia inventata. A uomini piace questo lavoro costantemente e cadono nella trappola di perdere il valore del momento. Perdono così tante opportunità di sperimentare la felicità perché glorificano il sacrificio.

Il sacrificio è importante e necessario per avere successo. Tuttavia, non è un distintivo che devi indossare per attraversare la linea di porta. Vivere il momento ti dà chiarezza; ti dà prospettiva. Non è necessario aspettare fino a quando non sei un milionario o hai comprato una casa o qualsiasi altra metrica di successo per divertirti.

Un sano equilibrio vita-lavoro apprezza il viaggio e celebra ogni piccola vittoria lungo il percorso. Il successo non è una destinazione e il tuo punto di vista del successo cambierà ed evolverà costantemente. Quindi, non aspettare i momenti di gloria per essere felice. Trova la felicità in ogni fase e fase della tua vita.

Relazionato: La mancanza di equilibrio tra lavoro e vita privata può portare all'esaurimento

Un'ultima parola sull'equilibrio tra lavoro e vita privata

La pressione per avere successo e soddisfare le aspettative di una società iper-capitalista può presentare sfide significative per la tua salute mentale. Più lunghi sono i giorni che dedichi al lavoro, più è probabile che rimugini sul lavoro anche quando non sei in ufficio.

È in gran parte una tua responsabilità creare un sano equilibrio tra lavoro e vita privata. Questa può essere una buona cosa considerando che sai cosa è meglio quando si tratta delle tue esigenze di salute mentale. Se hai bisogno di fare una passeggiata o un lungo bagno per rilassarti, sentiti libero di impostare la tua routine di benessere.

L'importante è rimuovere il senso di colpa e i pensieri distruttivi che potresti avere riguardo al tempo libero. Dovresti fare una netta distinzione tra modalità di lavoro e modalità di riposo. Non sfocare le linee.

Lo stress legato al lavoro può accumularsi senza molto preavviso. Quindi, tieni traccia del tuo tempo libero proprio come tieni traccia di quanto tempo dedichi al lavoro. Entrambi sono ugualmente importanti. Riconosci quando senti quel fastidioso senso di colpa che si insinua nella tua coscienza e ricorda a te stesso che il lavoro non è tutto.